Richiedi l'iscrizione al nostro club.

Inviato da Webmaster il Dom, 03/22/2020 - 19:50

Unisciti a noi, segui gli step riportati di seguito e inizia la tua avventura in Vespa.

Scarica, stampa e compila il modulo di richiesta adesione al club e prendi visione del nostro regolamenrto interno e trattamento dei dati personali. Tutti i file sono scaricabili attraverso i pulsanti qui in basso, versa la quota tua di tesseramento ed inviala all'indirizzo e-mail melfi@vespaclubditalia.it

Quote di tesseramento per l'anno 2020

Socio ordinario

Socio under 18

Socio coniuge-figlio

€30

€10

 €20


Scarica la Richiesta di adesioneScarica la Richiesta di adesione per minore Scarica il Regolamento

Trattamento dati personali

Una volta stampato e compilato il modulo di adesione in ogni sua parte, ricordandoti di firmarlo, scansionalo con il tuo scanner e carica il file qui sotto.
Un solo file.
Limite 16 MB.
Tipi consentiti: gif, jpg, jpeg, png, pdf.
Regolamento interno e le norme comportamentati

REGOLAMENTO INTERNO

  1. Il Vespa Club MELFI, è un’associazione no profit. Gli scopi sono quelli di praticare e diffondere la conservazione, la ricerca, il corretto restauro e l’uso della Vespa. Provvederà, con la partecipazione a raduni e mediante l’organizzazione di appropriate manifestazioni, a divulgare la passione per la Vespa, il tutto nel rispetto delle normative in vigore e del buon senso. Il Club non ha fini di lucro e non ha carattere politico, non è costituito per fornire servizi commerciali ai soci. La presente associazione non compie servizi per conto dei soci come ad esempio pratiche assicurative, bolli, restauri, riparazioni, iscrizione ai registri storici, varie... I fondi saranno utilizzati per le spese necessarie allo svolgimento dell’attività dell’Associazione. Il Club è affiliato al Vespa Club d’Italia(VCI), con N° 0794.
  2.  E’ compito del socio compilare dettagliatamente il modulo di iscrizione fornendo dati veritieri e comunicando tempestivamente eventuali successive variazioni.
  3.  Il socio si impegna a versare la quotad’iscrizione/rinnovo nei tempi e nelle modalità previste pena la cancellazione d’ufficio dall’associazione. Il versamento della quota e quindi il tesseramento può essere effettuato solo in sede, consegnando personalmente il contante ad un membro del direttivo incaricato.
  4. La tessera d’iscrizione e il relativo materiale vengono consegnati a mano al momento dell’iscrizione, non vengono accettate iscrizioni “urgenti”. Eventuali reclami dovranno essere inoltrati per iscritto direttamente all’indirizzo dell’associazione di seguito riportato entro 30 giorni dal ricevimento del materiale.
  5. La tessera d’iscrizione (che verrà consegnata al momento dell’iscrizione) al Vespa Club d’Italia(VCI)è strettamente personale, non può essere ceduta a terzi; la tessera del VCI ha validità un anno (fino al 31 Dicembre). In caso di smarrimento il socio dovrà provvedere ad effettuare una nuova iscrizione. Il Vespa Club MELFI rende noto che la tessera del socio è l’unico mezzo riconosciuto dall’associazione per accertare l’avvenuta iscrizione. Il Vespa Club MELFI non rilascia dichiarazioni sostitutive della tessera e né fornisce certificazioni temporanee di avvenuta
  6.  Il direttivo del Vespa Club MELFI ha la facoltà di visionare la richiesta di iscrizione e qualora lo ritiene opportuno può respingere la domanda. In tal caso l’Associazione si impegna a dare comunicazione scritta alla persona interessata ed a restituire l’eventuale quota versata.
  7. Il socio che richiede l’iscrizione al Vespa Club MELFI deve essere maggiorenne oppure aver l’autorizzazione di un genitore o di chi ne fa le veci. Dichiara in entrambi i casi voler partecipare attivamente ai vari incontri che l’associazione promuove.
  8. Il tesseramento è possibile solo nei seguenti periodi presso la nostra sede (il giorno verrà comunicato settimanalmente)o tramite EMAIL NUOVA ISCRIZIONE INTERO ANNO / RINNOVO TESSERAMENTO dal 1 Gennaio al 28/02/2019 Preghiamo di rispettare queste date. Per le nuove iscrizioni saranno consegnati i gadget solo se il VCI provvederà alla loro fornitura.
  9. Il Vespa Club MELFI declina ogni responsabilitàper danni a persone e cose derivanti dalla stessa, in cui il socio possa incorrere partecipando alle attività sociali del Club. Il sottoscrivente dichiara di aver approvato il presente articolo e solleva da ogni responsabilità l’associazione Vespa Club MELFIe si rende responsabile di tutte le conseguenze (civili e penali).
  10. Qualsiasi comunicazione deve essere fatta esclusivamente ai seguenti recapiti: Email: melfi@vespaclubditalia.it Presso la nostra sede in: via Sant’Antolino,15 MELFI 85025 Tel. Luciano 3283178842 Antonino 3283178842
  11.  E’ compito del socio informarsi delle manifestazioni e degli eventi che organizza o partecipa il Club visitando il sito internet http://vespaclumelfi.it oppure la pagina sui social networks Facebook, Twitter,Google+.
  12.  Qualora il socio partecipa a manifestazioni organizzate dai Vespa Club affiliati al VCI previa comunicazione al VCM è obbligato a dichiarare il Vespa Club MELFIcome club di appartenenza. È raccomandato partecipare a questi eventi indossando l’abbigliamento sociale fornito (maglietta, fascia scudo, ecc..). I soci che intendono partecipare ai raduni o alle varie manifestazioni vespistiche sono tenuti a mantenere un corretto uso proprio mezzo, provvedendo a rispettare la legge e le normative del Codice della strada.
  13.  Il socio autorizzail Vespa Club Valle Melfia su giornali, riviste e sulle pagine internet, eventuali foto, riprese durante la vita sociale del Club, che ritraggono il proprio volto, la propria immagine e/o la propria Vespa.
  14.  Per invogliare il socio a partecipare attivamente all’interno dell’associazione verranno annotate le “presenze sociali”, durante ogni raduno, uscita sociale ed evento che il Vespa Club organizza o partecipa.
  15. Ogni socio è tenuto al rispetto del regolamento e delle relative norme comportamentali in ogni suo punto e ad onorare lo Statuto costitutivo del Vespa Club Melfi. Pena l’espulsione dall’Associazione.

Norme comportamentali

  1.  I soci sono tenuti al rispetto delle norme statutarie e ad attenersi all’osservanza delle regole stabilite dal Direttivo in occasione di manifestazioni, raduni e di eventi sociali.
  2. Ciascun socio sarà responsabile del rispetto delle norme di legge sulla circolazione stradale e degli adempimenti previsti per la circolazione dei propri mezzi (assicurazione, documentazione di idoneità alla circolazione, utilizzo dei mezzi di protezione individuale, ecc.), nonché della veridicità delle informazioni personali fornite al Club al momento dell’iscrizione.
  3. I soci terranno un comportamento collaborativo, cortese e mai conflittuale, idoneo a garantire la pacifica e amichevole convivenza, così diffondendo e tutelando l’immagine positiva del Vespa Club Melfi. Non saranno pertanto consentiti comportamenti anche verbali che trascendano i canoni della buona educazione, che infastidiscano altri soci o che determinino ragione di immotivato disagio.
  4. Referenti dei soci per ogni controversia sono i membri del Direttivo, che vigilano sul rispetto del presente Codice di Comportamento, risolvono le eventuali controversie e segnalano allo l’assunzione delle eventuali misure nei casi più seri.
  5. Il mancato rispetto del presente Codice di Comportamento implicherà il deferimento al Direttivo, che decideranno, ad insindacabile giudizio, le misura nei confronti dei contravventori, misure che andranno dalla dichiarazione di insussistenza della violazione rilevata, alla diffida scritta e alla radiazione dal Club. La radiazione sarà comminata nei casi ritenuti più gravi e comunque sarà automatica dopo la prima diffida e la reiterazione o ulteriore violazione
  6. Per qualunque controversia i soci, sino a quando manterranno tale status, seguiranno l’iter gerarchico rivolgendosi al Direttivo. Pertanto non è ammesso il ricorso a livelli gerarchici diversi (coordinamenti provinciali, regionali e nazionali), che implicherebbero la contestuale perdita dello stato di socio.
  7. Il comitato di disciplina è composto da tutti i membri del direttivo. Alla riunione non possono partecipare i soci contravventori ed i soci con parentela fino al secondo grado. Le decisioni sono prese a maggioranza semplice e con la presenza di almeno il 50% del direttivo.

Ultime dal blog